Gianluca Orsola

Professore di Lettere

GIANLUCA ORSOLA, nato a Roma, ha conseguito i seguenti titoli:

-maturità classica in Roma presso il liceo-ginnasio G.Mameli, via P.A. Micheli;

-iscritto alla facoltà di Lettere dell’Università di Roma “La Sapienza” ha partecipato al I CORSO RESIDENZIALE DI STORIA E CULTURA DELL’ETA' ROMANOBARBARICA tenutosi presso la Residenza Municipale del Comune di Tivoli dal 24 al 29 Ottobre 1994;

 

-presso l’Università degli studi di Roma "La Sapienza" durante l’anno accademico 1995-1996 è risultato tra i vincitori del concorso di collaborazione per le seguenti strutture:

a) 'Laboratorio di scrittura ed elaborazione dati' del Dipartimento di Filologia Greca e Latina;

b) 'Biblioteca' del Dipartimento di Studi sulle Società e le Culture del Medioevo; 

optando per quest’ultima.

Ha conseguito presso l’Università 'La Sapienza', il dì 15 luglio 1996 la laurea di dottore in lettere con voti 110/110 e lode.

Ha sostenuto 22 esami, tra cui: due annualità di Letteratura Greca; due annualità di Letteratura Latina; Didattica del Latino; Lingua e Letteratura Latina Medievale; due annualità di Letteratura Italiana; Storia Medioevale; Geografia; Paleografia; Codicologia; Filologia Medioevale ed Umanistica; Esegesi delle fonti della Storia Medievale; pertanto può insegnare in particolare:

Lingua e Letteratura Greca, Lingua e Letteratura Latina, Lingua e Letteratura Italiana, Storia, Geografia, ecc..

Ha interesse per la Spiritualità, la Filosofia, la Psicologia e la Pedagogia.

Ha buona conoscenza delle lingue: Francese, Spagnola; conoscenza delle lingue: Inglese e Portoghese.

Ha pluriennale esperienza d’insegnamento delle Lingue Italiana, Latina e Greca a studenti stranieri.

 -Dopo aver frequentato il XIII Corso teorico-pratico organizzato dallo Studium S.Congregationis pro Causis Sanctorum per l'anno accademico 1996-1997, ha conseguito il diploma riportando la votazione Magna cum laude.

 -E’ stato nominato dal Provveditorato agli studi di Roma commissario per gli esami di maturità, anno scolastico 1996-1997, per le materie: Latino e Greco presso il Liceo ''Enriques'' di Ostia e ''S.Sisto Vecchio'' di Roma, e per l’anno scolastico 1997-1998, per le medesime materie, presso il Liceo Classico T.Tasso di Roma.

 -Si è perfezionato in Scienze dell'Educazione: 'Riforma, innovazione e trasformazioni sociali' nella Facoltà di Scienze della Formazione presso la Libera Università Maria Santissima Assunta (L.U.M.S.A.) di Roma, diretto dal Professor Mario Pollo;

-ha conseguito gli attestati per il primo ed il secondo anno di corso del Master in Lifelong Learning, Corso di Perfezionamento in Educazione degli Adulti, presso la Facoltà di Scienze dell'Educazione dell'Università degli Studi 'Roma TRE' diretto dalla Professoressa Sofia Corradi;

 -Dall’Anno Accademico 1999-2000 è docente di Lingua Latina presso la Facoltà di Sacra Liturgia del Pontificium Institutum Anselmianum di Roma;

-è docente di Lingua Latina presso le Facoltà di Lettere Cristiane e Classiche, Diritto Canonico, Teologia e Filosofia dell'Università Pontificia Salesiana di Roma, ed è stato assistente nell’anno 1998-1999 presso la cattedra di Letteratura Latina Umanistica della facoltà di Lettere Cristiane e Classiche della medesima Università;

-è stato docente di Lingua Greca presso la Schola Superior Litterarum Latinarum dell’Università Pontificia Gregoriana nell’anno accademico 1999-2000;

-ha insegnato Lingua Greca e Lingua Latina presso lo studentato carmelitano di Roma ‘San Pier Tommaso’ dall’Anno Accademico 2000-2001 all’Anno Accademico 2003-2004.

-dal 1999 tiene corsi intensivi estivi di Lingua Greca e di Lingua Latina presso la Facoltà di Lettere Cristiane e Classiche dell’Università Pontificia Salesiana;

-insegna Lingua Greca per la Facoltà di Lettere Cristiane e Classiche presso l’‘Università Pontificia Salesiana’.

-collabora presso la cattedra di Pedagogia dell'Istituto Universitario di Scienze Motorie di Roma.

 -Ha partecipato quale relatore al Convegno 'L'Organo', organizzato dalla Fondazione Valentino Bucchi, tenutosi a Roma dal 21 al 24 Luglio 1998 presso la Sala Borromini, illustrando, in collaborazione con il M° Angelo Coccìa, il tema: 'Organo e Liturgia'.

 -Sulla Rivista trimestrale Salesianum n° 60 (1998) pp.711-727 è stata pubblicata l'edizione del testo de “La Vita Sancti Exuperantii”;

-su Salesianum n° 61 (1999) pp. 257-278 è stato pubblicato lo studium: “La Vita Sancti Exuperantii. Aspetti agiografici, storici, filologici”;

-sulla rivista semestrale Ricerche Teologiche X 1999 n°1 è stata pubblicata la nota: “L’influsso del Vangelo apocrifo dello Pseudo Matteo nell’arte e nella ‘Vita Sancti Exuperantii’. Alcune considerazioni”;

-in occasione dell’Anno Santo, ha pubblicato per il Centro Stampa Carmelitano, in collaborazione con il dott. Roberto Maria Russo, la ricerca agiografica “Nostri compagni nel cammino”.

 -E’ stato ideatore, coordinatore ed uno dei relatori della rassegna culturale ‘Pietro Canonica (1859-1969): dal Mito alla Rappresentazione. Dicembre 1999-Luglio 2000: conferenze e concerti sulla produzione lirica dell’artista’, che si è svolto nella sua casa-museo di Roma in Villa Borghese.

-E’ il curatore della pubblicazione degli Atti, editi presso la casa editrice romana ‘Edizioni Associate editrice internazionale’ con il titolo “Dal Mito Classico all’elaborazione poetica di Pietro Canonica”.

 -Ha curato la catalogazione del fondo intitolato al Prof. Ruggero Maria Ruggieri donato alla Biblioteca dell’Area Letteraria-Storico-Filosofica dell'Università degli Studi 'Tor Vergata' di Roma;

-ha curato l’Indice dei Nomi e l’Indice delle Materie della rivista trimestrale Salesianum per le annate dal 1989 al 2002.

-In una conferenza tenuta presso la Domus Carmelitana di Roma, il 5 Febbraio 2003, ha presentato l’opera dell’autore carmelitano, vissuto in epoca medioevale, Filippo Ribot dal titolo “Istituzione e gesta dei primi monaci” a cura di Edmondo Coccia, edita dalla Libreria Editrice Vaticana.

-Ha recensito il libro di E.dal Covolo e M.Sodi “Il latino e i cristiani” per la rivista Ecclesia orans n°6, 2003.

 -Per l'Associazione Culturale 'I Filarmonici Romani'  ha curato la regìa delle Opere Liriche ‘La Traviata’, ‘Rigoletto’ e ‘Il Trovatore’ di G. Verdi, ‘Tosca’ e ‘La Bohème’ di G. Puccini, ‘L’elisir d’amore’ di G. Donizetti, ‘Cavalleria rusticana’ di P. Mascagni.

Testo in francese     

Home